Unioni civili, il 17 settembre la prima cerimonia a Roma

La prima unione civile che sarà celebrata nel comune di Roma ha finalmente una data: il 17 settembre prossimo saranno Francisco Raffaele Villarusso e Luca De Sario ad unirsi civilmente in Campidoglio in una cerimonia che sarà officiata dalla sindaca Virginia Raggi, che ha deciso di inaugurare in prima persona il nuovo corso della Città Eterna sul fronte dei diritti civili.

La decisione è stata comunicata nel corso dell’ultima seduta della commissione Bilancio capitolina e La Repubblica di Roma ha già sentito i due protagonisti di questa unione, riusciti per puro caso ad essere i primi:

È stato un caso perché a giugno andai con Luca in circoscrizione per farmi rilasciare la carta d’identità: mentre facevamo la fila ci si rese conto che quel giorno entrava in vigore la legge. E così abbiamo presentato il modulo, e di lì a pochi giorni siamo stati chiamati per tutte le formalità. E ora, la data.

Se per Roma si tratterà della prima unione civile, la Provincia di Roma si è già mossa da tempo. A Rocca di Papa, lo scorso 29 agosto, furono Alessandro Mele e Bojan Nikolov Elenkov, entrambi di 49 anni, a scambiarsi le promesse e celebrare la prima unione civile della provincia. Anche in quel caso ad officiare la cerimonia fu il primo cittadino, Emanuele Crestini.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO