USA, celebrati 123,000 matrimoni LGBT in 12 mesi

Tra una manciata di giorni gli Stati Uniti celebreranno i primi 12 mesi dalla storica sentenza della Corte Suprema che ha di fatto introdotto il matrimonio tra persone dello stesso sesso in tutto il Paese, andando così a superare tutte le leggi statali approvate negli ultimi anni.

Dopo dodici mesi è tempo di fare un primo bilancio e il compito è toccato all’azienda Gallup, che si occupa di ricerche e sondaggi dal 1935. Secondo l’ultimo sondaggio, i cui risultati sono stati diffusi nella giornata di ieri, nel corso dell’ultimo anno sono stati celebrati 123.000 matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Il sondaggio conferma che la proporzione di gay e lesbiche già conviventi che si è unito in matrimonio è passato dal 38% dello scorso anno a un ottimo 49%, mentre il numero delle coppie LGBT già sposate avrebbe toccato quota 491.000.

Gallup stima che le persone LGBT residenti negli Stati Uniti siano il 3,9% della popolazione USA e di questi il 9,6% è già sposato con una persona del suo stesso sesso.

Via | Gallup

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO