James Brooke, il rajah bianco delle avventure di Sandokan

Avventuriero inglese, James Brooke fu il primo rajah bianco di Sarawak.

Molti di noi lo ricorderanno come l’acerrimo nemico di Sandokan, lo spietato rajah bianco di Sarawak. Il suo odio per la Tigre della Malesia ha tenuto con fiato sospeso intere generazioni di grandi e piccini, prima col celebre romanzo di Salgari, poi direttamente con il grande sceneggiato Rai degli anni ’70. Tuttavia ci troviamo di fronte ad un uomo vero, in carne ed ossa. Un avventuriero inglese che in pieno Ottocento sgominò corsari e pirati, meritandosi dopo avere restaurato sul proprio trono il sultano del Brunei il titolo a vita di rajah di Sarawak , possedimenti su cui governò poi per il resto della sua vita.

Le biografie più recenti di James Brooke (1803-1868) parlano piuttosto apertamente anche della sua omosessualità, citando prima il suo amore per un giovane principe locale, poi quello per il nipote di un importante aristocratico britannico.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO