I grandi romanzi gay: Sovvertimento dei sensi di Stefan Zweig, 1927

Un breve, ma intenso romanzo di Stefan Zweig.

stefan-zweig-sovvertimento-dei-sensi-1.jpg

Sovvertimento dei sensi è un breve, ma toccante romanzo di Stefan Zweig. Cuore e centro della novella l’ossessione che Roland, un giovane studente universitario, prova per il suo professore di letteratura inglese. Un rapporto che fin dal primo incontro rapisce l’anima del ragazzo che si sente irresistibilmente sospinto vero il maturo insegnante. Insegnante che accende in lui, dopo mesi di vita gaudente ma scellerata, l'amore per il sapere, i libri, il grande teatro elisabettiano.

Una relazione che, giorno dopo giorno, incontro dopo incontro, porterà i due uomini sull’ orlo di un drammatico risvolto. Un confronto che segnerà in profondità e per sempre la vita del giovane Roland.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO