Roma ospiterà gli Eurogames 2019

eurogames-2019-roma.jpg

É Roma la città scelta per ospitare gli EuroGames 2019, l’evento sportivo creato dalla comunità LGBT su licenza della European Gay & Lesbian Sport Federation (EGLSF) e aperto a tutti gli atleti indipendentemente dal proprio genere o orientamento sessuale, purché in regola con un tesseramento di una federazione riconosciuta a livello internazionale.

Gli EuroGames, conosciuti anche come European Gay and Lesbian Multi-Sports Championships, sono stati organizzati per la prima volta nel 1992 e si svolgono ogni anno ad eccezione degli anni in cui si tengono i Gay Games o i World Outgames.

L’Italia non era mai stata scelta prima d’ora e adesso finalmente anche il nostro Paese, nel 2019, potrà dare il benvenuto altri oltre 5 mila atleti che, secondo gli organizzatori, vorranno confrontarsi nelle più importanti discipline sportive, dal calcio all’atletica, passando per il nuoto, il rugby, la pallavolo o il beach volley.

Adriano Bartolucci Proietti, coordinatore nazionale di Gaycs, ha così commentato la scelta di Roma per gli EuroGames 2019:

Siamo soddisfatti per avere espresso al massimo le grandi potenzialità di questo progetto contribuendo così al progresso nell'emancipazione del Paese sotto il profilo dei diritti e del pieno riconoscimento della parità contro ogni forma di discriminazione come nella maggior parte dei Paesi europei.

L’edizione 2015 si è tenuta a Stockholm, mentre la prossima edizione si svolgerà ad Helsinki dal 29 giugno al 2 luglio 2016.

Via | Gaycs

  • shares
  • Mail