I film gay della storia del cinema: Le clan, 2004

La storia di tre fratelli di cui uno, il più giovane, gay.

Una storia di dolore, di disagio, di scontri a muso duro con una realtà cruda e violenta che tuttavia finirà una volta tanto con una nota positiva. Aperta al futuro. Le clan, un film di Gael Morel del 2004, racconta le vicende di tre fratelli francesi di origine algerina che devono far i conti con la recente perdita della madre. Un lutto che segna profondamente l’intera famiglia.

Drammi che si saldano in una catena che sembra stringerli in un laccio d’acciaio, tuttavia le cose prenderanno fortunatamente per tutti una piega migliore: Olivier, il più piccolo dei fratelli, dopo l’addio del ragazzo a cui era legato, troverà di nuovo l’amore con il giovane Hicham, Christopher, il più grande, convolerà a felice nozze e Marc, il grande ribelle, dopo un grave incidente troverà la forza di ricominciare, dimenticando una volta per tutte odio e sogni di vendetta.

le-clan.jpg


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO