Hollywood gay: Sandy Dennis, vincitrice dell'Oscar per Chi ha paura di Virginia Woolf

Un'attrice indimenticabile della Hollywood degli anni '60 e '70.

Molti la ricorderanno per la sua magistrale interpretazione di Honey in Chi ha paura di Virginia Woolf, un ruolo che sul finire degli anni ’60 le fece vincere l’Oscar come migliore attrice non protagonista. Del resto Sandy Dennis (1937-1992) ai premi importanti era abituata, visto che poteva già vantare due Tony awards (il massimo premio del Teatro americano). Una carriera importante la sua. Dal debutto in Splendore nell’erba, accanto ad una stella di prima grandezza come Natalie Wood, al trionfo delle notte degli Oscar il passo era stato tutto sommato breve.

La bravura dell’attrice, anche se contestata da alcuni critici, aveva rapidamente reso e pagato. La sua bisessualità confermata in questi ultimi anni da amici e biografi aggiunge l’ultimo tassello ad una personalità volitiva, affascinante e che soprattutto ci ha regalato più di una interpretazione indimenticabile.

sandy-dennis-1.png

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO