Destino, il romanzo più gay di Louis Couperus, gloria della letteratura olandese

Uno dei massimi scrittori olandesi, Louis Couperus scrisse molto e a lungo, dando vita ad un corpo vasto di opere.

Louis Couperus(1863-1923)>, uno dei massimi scrittori olandesi la cui fama ha ampiamente travalicato i confini dei Paesi Bassi, ebbe una lunga vita itinerante. Con i bauli sempre pronti, l’uomo insieme alla moglie, sposata più per comodo che passione (l’omosessualità del celebre scrittore era nota nei circoli letterari), si spostava continuamente, affittando ville in Italia e Francia, sostando ora a Venezia, ora in Riviera. Una vita mossa ed itinerante ma anche intensamente prolifica. Con più di cinquanta romanzi e raccolte di racconti, l’ opera dell’olandese si può definire, senza timore di smentite, monumentale.

louis-couperus.jpg

Tra le sue opere di maggiore successo ricordiamo inevitabilmente Destino, un romanzo dove l’omosessualità di Louis Couperus rivive nel rapporto tra Bertie, un giovane dandy, e l’atletico Frank. Un sentimento a tinte forti che porterà ahimè, dopo il fidanzamento di quest’ultimo con una giovane, alla tragedia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO