Facebook, congedo parentale retribuito per tutti i dipendenti

Il social network ha deciso di estendere il congedo parentale retribuito a tutti i dipendenti neo genitori, indipendentemente dal sesso o dalla località in cui risiedono.

mark-zuckerberg.jpg

Mark Zuckerberg, fondatore e CEO di Facebook, diventerà presto papà e nei giorni scorsi ha annunciato che al momento della nascita della figlia prendere un congedo di paternità di due mesi.

Con l’occasione, però, il social network ha deciso di estendere il congedo parentale retribuito a tutti i dipendenti neo genitori, indipendentemente dal sesso o dalla località in cui risiedono. Questo significa che la novità riguarda non soltanto gli Stati Uniti, ma anche tutti gli altri Paesi in cui Facebook opera e ha dipendenti, Italia compresa.

L’annuncio è arrivato da Lori Matloff Goler, Vice President of People presso Facebook, con un post sul social network:

Vogliamo esserci per tutte le nostre persone in ogni momento della loro vita e in particolare ambiamo a essere uno dei posti di lavoro più adatti per le famiglie. Una parte importante di questo è offrire in congedo parentale retribuito. Nel rivedere le policy legate al congedo parentale, abbiamo deciso di fare questo cambiamento perchè si tratta della cosa giusta da fare per i dipendenti e le famiglie. Gli studi dimostrano che quando i genitori si prendono del tempo per stare con i neonati, ne traggono benefici sia le famiglie che i bambini. Per troppo tempo, il congedo parentale è stato garantito solo alle madri. Padri e madri meritano lo stesso livello di supporto quando creano una famiglia.

Nel dettaglio, spiega Goler:

Tutti i neo genitori, inclusi i dipendenti che nel 2015 hanno avuto o adottato un bambino, beneficeranno del congedo, che potrà essere preso in qualsiasi momento, fino a un anno dalla nascita del neonato. Beneficiare del congedo parentale è una decisione molto personale, e l’obiettivo è offrire alle persone il supporto e la flessibilità necessari affinché si prendano il tempo di cui hanno bisogno.

Ora non ci resta che sperare che in molti altri decidano di seguire questo esempio, anche nel nostro Paese.

I am proud to announce today that we are extending our parental leave policy for full time employees to cover four...

Posted by Lori Matloff Goler on Wednesday, November 25, 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail