Mademoiselle de Maupin di Theophile Gautier, un romanzo che fece scandalo

Un romanzo che ha al suo centro le ambiguità sessuali di ogni essere umano.

Pubblicato in Francia nel 1835, Mademoiselle de Maupin venne attaccato da più parti per la sua scandalosa immoralità. Theophile Gautier si trovò ad essere bersagliato da critiche e strali velenosissimi. Ancora una volta a suscitare tanto sdegno fu l’ambiguità dei sentimenti, l’attrazione tra due uomini, il romantico Chevalier d'Albert ed il misterioso Theodore, abilissimo nella spada e che a cuor leggero passa da una conquista femminile all’altra.

Un amore omosessuale che il giovane d’Albert cerca di contrastare in tutti modi, ma a cui soccombe suo malgrado per poi scoprire che Theodore è in verità una donna in abiti maschili. Un cocktail di ingredienti esplosivi che, come potete facilmente immaginare, indignò (enormemente) l’opinione pubblica di quegli anni.

theophile-gautier-1.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO