Edward Hyde, il governatore di New York che amava il travestimento

Edward Hyde amava indossare abiti femminili anche durante l'espletamento delle sue funzioni pubbliche come governatore.

Imparentato con la famiglia reale inglese, Edward Hyde, visconte di Cornbury, divenne tra il 1701 ed il 1708 governatore di New York e del New Jersey. Per molti storici tuttavia la sua amministrazione fu tra le peggiori di tutta la storia americana. Vanitoso, spendaccione e non proprio onestissimo, l’uomo amava vestirsi in abiti femminili e non solo dietro le porte di casa.

lord-cornbury.jpg

Le cronache ci raccontano come durante l’apertura di un’ assemblea governativa a New York, Lord Cornbury ricevesse i deputati vestito in sontuosi abiti femminili nello stile della cugina Anna, allora regina d’Inghilterra. Mormorii e proteste si levarono nella sala, ma la risposta del governatore fu pronta, zittendo all'istante tutti quanti:

"Sciocchi, non rappresento forse una donna? La regina d’Inghilterra? Nessuna mise sarebbe più appropriata."

  • shares
  • Mail