Gaffe di Melegatti su Facebook, gli utenti insorgono e l'azienda corre ai ripari

15.00 - Melegatti, dopo la bufera, ha precisato la propria estraneità ai fatti:

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/en_US/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Con riferimento al post di questa mattina, Melegatti S.p.A. chiarisce che la gestione della comunicazione sui social è...

Posted by Melegatti on Friday, November 20, 2015

11.00 - Bufera tutta social nei confronti di Melegatti, questa mattina, quando sull’account ufficiale su Facebook è stata pubblicata una foto promozionale - realizzata malissimo, tra l’altro - che è suonata a tutti gli effetti come un inno all’eterosessualità: “Ama il tuo prossimo come te stesso… basta che sia figo e dell’altro sesso!”.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/en_US/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Amici di Melegatti, capisco che il Pandoro con la faccia di Scanu non sia stata l'idea migliore del secolo e di fronte...

Posted by Selvaggia Lucarelli on Friday, November 20, 2015

A dare il via alla polemica è stata Selvaggia Lucarelli su Facebook, pronta a segnalare il fail prontamente rimosso da Melegatti. Il danno, però, era già stato fatto e rimuovere l’immagine è servito a poco. Gli utenti hanno preso d’assalto la pagina di Facebook dell’azienda accusandola di omofobia e hanno iniziato a condividere pubblicamente quell’immagine, per poi diffonderla anche su Twitter.

I social di Melegatti, in questo periodo più attivi che mai visto il Natale ormai alle porte, si sono nascosti dietro il fail e invece di scusarsi, circa un’ora dopo, hanno pubblicato una nuova immagine con lo slogan riveduto e corretto: “Ama il tuo prossimo come te stesso… basta che sia figo e del sesso che vuoi!”.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/en_US/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Buon venerdì... e fatene tesoro per il weekend!

Posted by Melegatti on Friday, November 20, 2015

La polemiche, insomma, dovrebbe finire qui. Del resto accusare di omofobia un’azienda visto l’attuale sponsor sembra un po’ eccessivo. Quasi certamente ci troviamo di fronte all’ennesimo caso di pessima gestione dell’immagine sui social network, curata probabilmente senza linee guida chiare e senza troppa cura.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

  • shares
  • Mail