Il grande amore di Ludwig II di Baviera per Richard Wagner

La passione febbrile del re di Baviera per il grande compositore.

L’aiuto di Ludwig II (1845-1886), re di Baviera, fu essenziale per il successo di Richard Wagner, uno dei più grandi compositori di tutti i tempi. Ludwig spese infatti folli ingenti per mettere in scena le opere di un Wagner ancora sconosciuto. Un patrocinio fondamentale per l’ascesa nel mondo della musica dell’autore delle Valchirie. Tuttavia questa entusiasmo per l’innegabile talento del giovane Maestro era anche alimentato da un amore accecante. Una passione febbrile che sembrava divorare il sovrano giorno dopo giorno.

Le centinaia di lettere che sono giunte sino a noi, ci permettono infatti di conoscere tutte le sfumature, tutte le intense coloriture di quel suo sentimento. Un sentimento in parte corrisposto dallo stesso Wagner che, tuttavia, era anche attratto dalle donne e forse usò l’amore del sovrano bavarese per raggiungere più rapidamente i propri scopi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO