Sammy Davis Jr, la bisessualità e l'amore "proibito" per Kim Novak

Sammy Davis jr, uno dei grandi nomi dello showbiz americano.

Figlio di due ballerini provetti, Sammy Davis jr. imparò a ballare in tenerissima età, scimmiottando il padre e lo zio che, dopo la rottura del matrimonio dei suoi genitori, lo portavano con sé durante le loro lunghe ed estenuanti tournée in giro per l’America. La sua ascesa nello star-system hollywoodiano iniziò tuttavia solo negli anni cinquanta, quando divenne membro del leggendario Rat Pack capitanato da Frank Sinatra.

Anni felici ma anche tormentati. Il pregiudizio razziale era infatti altissimo e la sua relazione con Kim Novak, una delle grandi dive del periodo, venne tenuta nascosta per timore che potesse rovinare la carriera di entrambi (si parla anche di “interventi sinistri” per interrompere il rapporto). Un altro segreto che rischiava di travolgere Sammy Davis jr. in una America ancora profondamente puritana e conservatrice era la sua bisessualità. Un segreto rivelato o meglio ancora confermato anche da Paul Anka nella sua autobiografia My way del 2013, dove il cantante spiffera di tutto e di più, dando il ben servito un po’ a tutti.

sammy-davis-jr.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO