Sinodo sulla famiglia: i gay passano sotto silenzio o quasi

Si chiude oggi il Sinodo sulla famiglia. Ecco le decisioni prese dai vescovi.

Pope Francis (2-L) arrives with bishops and cardinals for the morning session of the last day of the Synod on the Family at the Vatican on October 24, 2015. The Pontiff on October 4 defended marriage and heterosexual couples, as he opened a synod on the family overshadowed by a challenge to the Vatican. Pope Francis accelerated his streamlining of the Vatican bureaucracy by announcing plans to create a new ministry which will increase the role of lay believers in the Church. The Pontiff made the announcement to an afternoon session of the synod, which is due to conclude at the weekend after three weeks of often heated discussions on issues such as divorce, homosexuality and cohabitation. AFP PHOTO / ANDREAS SOLARO        (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Oggi si chiude ufficialmente il Sinodo dei vescovi e se nella relazione conclusiva votata solo ieri si fa notare una più decisa apertura nei confronti delle coppie divorziate (e risposate) ben poco spazio viene invece dato agli omosessuali. Ancora una volta viene ribadito il concetto che il matrimonio omosessuale non può essere in alcun modo equiparato a quello eterosessuale. Il punto 76 che aveva proprio come argomento le unioni gay ha visto schierarsi e vincere una maggioranza schiacciante di vescovi.

Ben 221 hanno approvato il punto contro uno striminzito gruppo di prelati (37) che si sono detti invece contrari. Le parole conclusive che:

«Ogni persona, indipendentemente dalla propria tendenza sessuale, vada rispettata nella sua dignità e accolta con rispetto»

non annuncia in sostanza nessun reale cambiamento di rotta. Ricordiamo tuttavia che l’ assemblea dei vescovi ha solo una funzione meramente consultiva. Il potere di modificare eventualmente la dottrina della Chiesa cattolica è una prerogativa solo del Papa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO