Famiglie arcobaleno: a Bologna arriva l'autocertificazione

Bologna, le due torri

Anno scolastico al via con una novità interessante per le famiglie arcobaleno di Bologna: con una semplice autocertificazione entrambi i genitori potranno avere pari diritti nel gestire la vita scolastica dei figli.

Se fino a oggi solo il genitore biologico aveva pieni diritti sul figlio e, in caso di necessità, poteva autorizzare il partner, con delega specifica, per ogni singola necessità (andarlo a prendere all’uscita da scuola, autorizzare un viaggio d’istruzione), da quest’anno con una autocertificazione i genitori potranno fare tutto. “Il/La sottoscritto/a” dichiara di voler condividere “nel ruolo genitoriale da entrambi/e assunto la relativa funzione a favore del minore”. Sottoscrivendo un simile modulo entrambi i genitori potranno così firmare i vari moduli scolastici (per gli istituto da zero a sei anni), autorizzare le gite scolastiche, parlare con educatori e insegnanti: insomma, tutto quello che fa una “famiglia normale”.

E ora aspettiamo le polemiche dei soliti che andranno a scomodare chissà quale teoria per la quale anche la firma è un fatto esclusivo degli eterosessuali…

Via | Repubblica

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 112 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO