#rompiamoilsilenzio: la reazione di Mika all'omofobia diventa virale

Della scritta omofoba apparsa sui manifesti per il concerto che Mika terrà a Firenze il prossimo 30 settembre ne parlano approfonditamente i nostri colleghi di Gossipblog. Riassumendo in poche parole: qualcuno ha pensato di scrivere “Frocio” sui manifesti del concerto di Mika; la scritta è stata fotografata e postata in rete e Mika, dopo alcune ritrosie iniziali, l’ha condivisa sul proprio profilo, affermando:

Non ho paura di chi discrimina. Nessuno deve averne. L'amore fa quel che vuole

È nato così l’hashtag #rompiamoilsilenzio che è diventato trend topic su Twitter. E questo è quello su cui vogliamo soffermarci qui: il fatto che sia necessario rompere il silenzio e denunciare, sempre e comunque. Le discriminazioni continuano a essere ben salde nel nostro Paese perché vige sempre l’adagio “pensa a campare” e così facendo ognuno si fa i fatti suoi. Farsi i fatti propri, però, significa anche rompere il silenzio perché non si può pretendere di avere diritti quando non si dicono le cose come stanno. Quanto successo a Firenze e la reazione di Mika e dei social network è interessante, a patto che non finisca sui social network.

#rompiamoilsilenzio, davvero: perché il problema non siamo noi, ma gli omofobi!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 47 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO