Unioni civili: Renzi parla di data certa e Scalfarotto interrompe il digiuno

Ivan Scalfarotto

Durante l’assemblea del Partito Democratico, Matteo Renzi ha detto che il suo governo approverà una legge sulle unioni civili entro l’anno stabilendo una data certa, come chiesto da Scalfarotto. “Prendiamo un impegno: le unioni civili saranno legge entro l'anno”, ha dichiarato Renzi. E Ivan Scalfarotto gli ha risposto su Twitter: “Io mi fido di Matteo Renzi. Sospendo il digiuno”.


Come si ricorderà, Ivan Scalfarotto aveva annunciato uno sciopero della fame asserendo che non avrebbe ricominciato a mangiare “fino a quando non avremo una certezza sulla data della cessazione di questa grave violazione dei diritti umani che si consuma nel nostro Paese”. Lo sciopero della fame di Ivan Scalfarotto era stato criticato, anche all'interno del mondo LGBT, perché si sosteneva che non si può rimanere al governo e protestare contro lo stesso governo.

Comunque, poco dopo l'annuncio della rottura del digiuno, il portavoce di Renzi ha twittato una foto in cui Ivan Scalfarotto mangia delle fragole proprio accanto al premier.


Nella speranza che tutto non finisca a tarallucci e vino, per l'ennesima volta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: