Campagna dell’Esercito svedese per la visibilità LGBT

Campagna dell’Esercito svedese per la visibilità LGBT

Con lo slogan “Ci sono cose che non dovresti essere obbligato a mimetizzare” l’Eserico svedese ha lanciato una campagna a favore della visibilità dei militari LGBT. L’immagine della campagna è quella di un soldato in mimetica, che si confonde con lo sfondo, ad eccezione di una piccola bandiera rainbow sulla manica. Nel testo che accompagna l’immagine si legge:

L’uguaglianza è un ingrediente essenziale in una democrazia. Nelle Forze Armate trattiamo tutti con rispetto e vediamo le differenze come una ricchezza. Siamo una organizzazione accogliente in cui tutte le persone che vogliono servire il Paese e dare il loro contributo sono benvenute e rispettate.

Una campagna che forse meraviglierà alcuni, ma si tenga presente che tutti gli anni l’Esercito svedese partecipa con una delegazione al Pride di Stoccolma e nel 2008, in occasione dell’Europride, il Museo dell’esercito svedese ha ospitato una mostra sulla presenza LGBT nella storia dell’esercito stesso.

Campagna dell’Esercito svedese per la visibilità LGBT

Via | Gay Star News

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 334 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO