Le calciatrici Erin McLeod ed Ella Masar si sposano e pregano per gli omofobi

Erin McLeod, che gioca nel ruolo di portiere per la squadra di calcio del Canada, ha sposato la sua fidanzata, Ella Masar, anche lei calciatrice. Per celebrare questo importante momento della loro vita le due donne hanno pubblicato sui loro profili social alcune foto della cerimonia. Le foto sono state molto apprezzate dai fan delle due calciatrici: ma, come sappiamo, l’omofobia è sempre dietro l’angolo e così in diversi si sono sentiti in diritto di criticare le due donne perché vivono la loro felicità. Ma la risposta di Ella Masar deve averli spiazzati perché li ha ringraziati! Ha scritto su Instagram l’atleta:

Per tutte le congratulazioni, l'amore e il supporto, grazie. Io ed Erin ci sentiamo fortunate per la quantità dei messaggi ricevuti. Anche per gli “altri”, grazie. Grazie perché pregate per me e date forza alle mie preghiere, perché così come voi pregate, io faccio lo stesso.

Ma Ella Masar è andata oltre e ha ribaltato la situazione: i pii omofobi sono sempre lì a pregare per la conversione delle persone LGBT. E se invece si pregasse per loro di conversione? Ha quindi scritto una preghiera a Dio:

Padre Nostro, grazie per avermi permesso di incontrare la mia metà, per aver trovato qualcuno che rafforza la mia fede e mi permette di essere la persona che ho sempre sognato. Grazie per avermi insegnato ad amare davvero. Amen.

Via | Repubblica
Foto | Instagram

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 265 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO