A Milano “Bagnati”, la nuova commedia di Tobia Rossi sull’omosessualità

Bagnati, la nuova commedia di Tobia Rossi sull’omosessualità

Dal 3 al 15 giugno 2015 presso il Teatro Libero di Milano va in scena Bagnati di Tobia Rossi, per la regia di Manuel Renga, conAlex Cendron, Paola Giacometti, Federico Lotteri, Giulia Merelli,
Claudia Negrin e Daniele Pennati.

La coppia Rossi-Renga è ormai collaudata (Portami in un posto carino, Assassine e La mia massa muscolare magra) e con questa nuova commedia affrontano il tema della sessualità e della scoperta di sé indagando le perversioni dei figli della “Milano bene” nell’estate dell’EXPO.

Fiamma e Guido Dazeri vivono col loro figlio sedicenne Ludo in un lussuoso attico nel centro di Milano. Le loro vite procedono assonnate nel dorato mondo dei privilegi, fino a che, durante uno dei loro party in piscina, scoprono che Ludo ha una relazione con Daniel, il figlio coetaneo di Katia, la loro colf romena. Non è una relazione qualunque però: Ludo e Daniel fanno pissing. Ovvero si fanno allegramente pipì l’uno sull’altro.

La cosa è un fulmine a ciel sereno per i Dazeri e ingaggia Fiamma e Guido in un viaggio nella misteriosa sessualità del loro figlio e inevitabilmente nella loro stessa intimità. Un viaggio di imbarazzi, scoperte, segreti inconfessabili da cui tutti usciranno irrimediabilmente… bagnati.

Info biglietti sul sito del Teatro Libero.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO