I matrimoni gay in Francia saranno realtà a giugno 2013. Parola di ministra

Dominique Bertinotti, ministra della famiglia francese

Alla vigilia del Gay Pride di Parigi, il governo di François Hollande ha annunciato che c'è già una data per la legalizzazione del matrimonio gay in Francia. Dominique Bertinotti (in foto), ministra della famiglia, ha detto al giornale Le Parisien che il progetto di legge sarà presentato a settembre e l'entrata in vigore del matrimonio gay potrebbe essere il mese di giugno 2013, poco prima del Gay Pride di Parigi del 2013.

Nell'intervista la ministra francese spiega che l'intenzione del governo è quella di portare subito a compimento le promesse elettorali e, visto che ora il Partito Socialista francese ha la maggioranza in entrambe le camere, non dovrebbero esserci problemi nell'approvazione della legge entro la prossima estate.

Dominique Bertinotti ha detto che per approvare la legge sui matrimoni gay sarà necessario riformare il Codice Civile e consultare sia il Consiglio Superiore per le Adozioni che il Consiglio di Stato, sebbene la ministra creda che questi passaggi potranno essere superati facilmente. Inoltre, e questo è importante, la ministra ha confermato che le coppie omosessuali potranno sposarsi e adottare allo stesso tempo.

Dopo queste dichiarazioni, i partecipanti al Gay Pride di Parigi domani sfileranno molto più felici!

Foto | ABC

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: