Alessandro Cecchi Paone rivela: "Due gay e un bisessuale nella Nazionale di calcio"

Alessandro Cecchi Paone

Questa è una di quelle notizie che, solitamente, divide i lettori. C'è chi ritiene che sia una mossa giusta (e vorrebbe addirittura i nomi) e chi, invece, ritiene ingiusto fare outing forzati. Alessandro Cecchi Paone è convinto della sua idea:

"Nella nazionale di Prandelli ci sono sicuramente due omosessuali, un bisessuale e tre metrosexual. Il resto sono sani eterosessuali, simpaticamente e normalmente rozzi"

Ha dato questa indiscrezione ai microfoni de "La zanzara" su Radio 24. Ed entra nello specifico sul concetto di metrosexual:

"Sono quei maschi al momento interessati solo alle donne ma che hanno una cura di se stessi, del corpo e dei particolari più tipica di un bisessuale o di un omosessuale. Il che può far ben sperare per sviluppi futuri"

Rivelazione privata ulteriore del conduttore tv che ha aggiunto di aver avuto due storie con un calciatore di serie A e uno di serie C, conclusesi per paura di una reazione negativa da parte del mondo sportivo. Paura, ovviamente, provata dai due sportivi.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: