Bologna Pride 2012: una gallery

Bologna Pride 2012

Tutto comincia con l'orgoglio.

Questo lo striscione che apriva il corteo del gay pride nazionale tenutosi oggi a Bologna. A reggere lo striscione c'erano Paolo Patanè (presidente nazionale Arcigay), Emiliano Zaino (presidente Arcigay Bologna), Gabriella Montera (assessore provinciale all'agricoltura), Nadia Monti (assessore comunale al commercio), Anna Paola Concia (parlamentare PD), Vladimir Luxuria e Franco Grillini.

Un pride festoso e, allo stesso tempo, all'insegna della solidarietà e della maturità. Le agenzie di stampa sottolineano la varietà dei partecipanti.

Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012

Scrive l'Adnkronos:

Boe di piume fucsia, trampolieri, ragazze con altissime trecce di capelli, fiori, bandiere con i colori dell'arcobaleno, ragazzi con indosso gigantesche ali d'angelo e altri con le tute blu indossate a torso nudo, ma anche tantissima gente con abiti normali: genitori di persone omosessuali e coppie con rapporti consolidati negli anni.

Tra i tanti, sottolineiamo due interventi. Afferma Paola Concia:

Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012

Questo Gay Pride per l'Emilia ferita è una cosa di grande serietà e autorevolezza. Siamo cittadini senza diritti.

E prosegue:

Il PD è il partito che ha fatto piu' di tutti sul tema dei diritti degli omosessuali. Seve trovare ancora più forza e coraggio ma ha trascinato la battaglia.

Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012

Queste, invece, le parole di Paolo Patanè:

È il pride della maturità, che lascerà un segnale di sensibilità, vicinanza e solidarietà, valori che la nostra comunità non scopre all'improvviso, ma che ha sempre avuto dimostrando anche di essere più avanti della politica. Un pride importante perché si infila nel dibattito che riguarda un momento difficile per il Paese in crisi e per questa regione colpita da un dramma naturale. Quello che chiediamo è un percorso sull'uguaglianza affinché le nostre vite di coppia, i nostri amori e i nostri figli abbiano gli stessi diritti degli eterosessuali: vogliamo il diritto di sposarci.

Aspettiamo le vostre foto e impressioni. Potete mandare tutto a suggerimenti@queerblog.it

Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012
Bologna Pride 2012

Foto | TMNews

  • shares
  • Mail