Questo Funerale non s'ha da fare

Il matrimonio a Sulmona è davvero visto come il sacramento più importante di tutti.
Gli è dato talmente tanto valore che se sei divorziato, e quindi hai tradito la promessa eterna, non meriti neppure di essere seppellito dopo aver avuto un giusto funerale.
Il parroco don Gaetano ha, infatti, negato alla seconda moglie di un fedele la celebrazione della funzione motivando che il suo status di divorziato non lo permetteva.
Davvero sembra una notizia da Santa Inquisizione, talmente inverosimile da sembrare uscita da un romanzo.
Leggetevi l’articolo di Repubblica per scoprire a che punto stiamo arrivando!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: