Dormire senza vestiti fa bene anche alla coppia (gay)

Dormire con il proprio partner rende più salda la vita di coppia e per far sì che sia anche un'esperienza salutare sarebbe bene andare a letto senza alcun indumento: ecco perché

Una coppia gay a letto insieme

Andare a dormire insieme al proprio partner è un modo per tenere viva la vita di coppia, indipendentemente dall’orientamento sessuale dei componenti la coppia stessa: in questo modo, come abbiamo avuto modo di sottolineare, si ricreano i primi momenti di vita della coppia, quando si desiderava molto stare insieme e farsi mille coccole.

Per rendere questo momento ancora più intimo è salutare, sarebbe bene andare a letto senza vestiti: secondo il The Los Angeles Sleep Study Institute dormire come mamma ci ha fatti, infatti, comporta molti benefici per la salute. Perché il sonno sia buono, è importante che il corpo non superi i 21 gradi centigradi e questo è possibile solo se si è senza vestiti (a maggior ragione se si condivide il letto con il partner). Inoltre, l’assenza di elastici e impedimenti vari permetteranno una migliore circolazione sanguigna e la pelle – che è già coperta per tutto il giorno – potrà respirare meglio, avendo come conseguenza una diminuzione di brufoli e acne.

Provare per credere.

Via | Gayburg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 305 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO