Papa Francesco ha lavato i piedi anche a Isabel, donna transessuale

Nel corso della cerimonia della “lavanda dei piedi” nel carcere di Rebibbia, papa Francesco ha lavato i piedi anche a una donna transessuale, Isabel

Il gesto compiuto da papa Francesco in occasione della celebrazione del giovedì santo, con la lavanda dei piedi a dodici detenuti del carcere romano di Rebibbia, ha avuto molta eco mediatica: come sappiamo il papa, come negli anni precedenti, ha scelto di iniziare le celebrazioni del triduo pasquale in carcere e di ricordare il gesto della lavanda dei piedi compiuto da Gesù agli apostoli, lavando a sua volta i piedi di dodici detenuti, tanto uomini che donne.

Tra le persone detenute a cui papa Francesco ha lavato i piedi, c’è stata anche Isabel, donna transessuale, che poi, ai microfoni di Tv2000 ha raccontato la propria esperienza e le proprie sensazioni e il proprio punto di vista sulla fede cattolica.

Un piccolo gesto – certo impensabile per i pontificati precedenti – che, ancora una volta, mette sotto i riflettori le scelte di Bergoglio.

Papa Francesco ha lavato i piedi anche a Isabel, donna transessuale

  • shares
  • Mail