Steve Grand parla di Nate Green, il cantante country per pubblico... etero

Il cantante apertamente gay è spiazzato dal comportamento del collega Nate Green. Scopri perché...

Josey Greenwell era un cantante country e nel 2012 è apparso anche sulla copertina di Spartacus Gay Guide. Successivamente, poi, è svanito dai riflettori nel 2013 e più di un anno dopo, è tornato alla ribalta come Nate Green - un cantante country per un pubblico prevalentemente etero.

Steve Grand, il cantante apertamente omosessuale il cui album di debutto All-American Boy è stato rilasciato questa settimana e pensa che la metamorfosi di Josey Greenwell a Nate Green sia qualcosa di triste.

"Mi rattrista perché sento la sua decisione di non essere più pubblicamente gay e onesto in quello che sembra essere in realtà in qualche modo lo riporti nel segreto, professionalmente parlando. La vedo come una sorta di riflessione sullo stato triste in cui le persone appaiono e come non possano fare coming out"

Steve-Grand-gay

Grand ha poi aggiunto:

"Mi sento male per lui che per qualsiasi ragione non si sente che non può essere accolto come artista e lui stesso si sta rendendo brand come artista country, ma lui provi la sensazione di non riuscire a far completamente parte di quel lavoro

Steve Grand, infine, è fiero del suo coming out:

"Penso che il mio aver voluto fare coming out rappresenti un buon esempio. Abbiamo bisogno di più persone possibili. Mi sono sentito a mio agio a farlo e incoraggio gli altri a fare la stessa cosa. Io non conosco la storia di Nate Green, quello che è stato il suo percorso quindi non voglio dare un giudizio diverso da quello che è un riflesso del mondo e una riflessione triste per me"

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO