James Franco: "Sono etero e gay"

L'attore continua a divertirsi nel definire la propria sessualità.

James Franco, etero o gay? Un interrogativo che all'inizio incuriosiva e stuzzicava e che poi, col passare del tempo, si è trasformato sempre più in un giochino noioso. In passato aveva dichiarato, sui rumours che circolavano:

Se volevano prendermi in giro per quello, mi sono detto: “Benissimo, fate battute sul fatto che sono gay”, perché me non sono insulti. Non mi importa se le persona pensano che sia gay. Insomma, magari… magari fossi gay.

Poi aveva caricato foto con un bacio insieme al collega di set Zachary Quinto e prima ancora si era immortalato a letto -letteralmente- con Keegan Allen, uno dei protagonisti di Pretty Little Liars.

franco

Ed ecco, nelle scorse ore, un'altra uscita dell'attore sulla rivista FourTwoNine. In questo caso James si è "superato" etichettandosi -da solo- come etero e come gay. Ah, ovviamente gay senza avere rapporti sessuali con persone dello stesso sesso:

Ebbene, penso di essere gay nell’arte e etero nella vita. In realtà posso dire di essere gay anche nella vita… tranne per quanto riguarda i rapporti sessuali. Quindi, credo dipenda da cosa intendete per gay. Se intendete con chi vado a letto, allora sono etero. Negli anni ’20 e ’30, si usava definire l’omosessualità in base al proprio atteggiamento, ma ma non in base a chi ti portavi a letto. I marinai facevano sesso sempre con uomini, ma per i loro atteggiamenti virili non erano considerati gay.»

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO