Alfonso Signorini su Fedez: "Non è che ho un debole, me lo farei! C’ho provato in tutti i modi ma nulla"

Intervista del direttore di Chi nel programma radiofonico di Selvaggia Lucarelli. Ecco le dichiarazioni di Alfonso Signorini

Alfonso Signorini è stato intervistato, nei giorni scorsi, da Selvaggia Lucarelli, voce radiofonica su M2o ed ex giudice del programma Notti sul Ghiaccio condotto da Milly Carlucci. In occasione del ventennale di Chi, il direttore della rivista ha parlato con la scrittrice ed opinionista, spaziando fra diversi argomenti che hanno toccato i ricordi di una lunga carriera e pensieri attuali. Ad esempio la bagarre mediatica nata per le parole di Dolce & Gabbana e la replica di Elton John con relativo invito -via social network- a boicottare il marchio. Alfonso, sull'argomento, ha un'idea che si avvicina a quella dei due stilisti:

«Nella sostanza io sono d’accordo con loro. Per me la famiglia è quella tradizionale in cui ci sono un uomo e una donna. La natura ha deciso così. Certo, “figli sintetici” è un'espressione infelice, anche un figlio in provetta è un atto d’amore, ma quello di Elton John nei confronti di Dolce e Gabbana è una specie di squadrismo che non mi piace».

signorini

Signorini spiega di essere stato anche lui vittima del gossip in passato, in una sfera privata e personale che l'ha messo anche a dura prova:

«Diciamo che l’articolo de Il Fatto sul mio compagno Paolo e la sua candidatura con Berlusconi condito da indiscrezioni surreali secondo le quali lui andava nei supermercati chiedendo lo sconto in quanto mio fidanzato mi ha abbastanza sconvolto la vita all’epoca. Più che altro perché non aveva mai detto alla sua famiglia della sua omosessualità e della sua relazione con me quindi fu uno shock per tante persone. Alla lunga devo dire che però questo trauma ha sbloccato una situazione che andava risolta, per cui va bene così».

Infine, ha ammesso un debole per il rapper Fedez:

Non è che ho un debole, me lo farei! C’ho provato in tutti i modi ma nulla, mi ha dato un due di picche dopo l’altro. Sai com’è, io in queste cose sono un uomo medio, vedo un pettorale, due tatuaggi e non capisco più niente.

Via | Libero Quotidiano

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 47 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO