The Fosters, polemiche il bacio gay più "giovane" mai trasmesso in tv

Il telefilm mostra un bacio gay tra due adolescenti. E per qualcuno è motivo di scandalo.

The Fosters, la serie tv prodotta da Jennifer Lopez, è finita al centro di una polemica negli ultimi giorni. Il motivo è da rintracciare in un bacio gay tra due dei protagonisti del telefilm.

La storia vede al centro del racconto una coppia di lesbiche con figli naturali e adottivi che decidono di prendere in affidamento due fratelli dai trascorsi violenti. La Lopez aveva spiegato che il racconto ha preso ispirazione dalla zia lesbica (una zia che ha sempre rivendicato di essere lesbica, anche in un periodo in cui era molto difficile vivere apertamente il proprio orientamento sessuale):

Mi è sembrato da subito un progetto originale e coraggioso, il tema è delicato e affrontato in modo serio e emozionante. Credo che questa debba essere, oggi, la tv: uno stimolo alla riflessione sulle questioni d'attualità. Il cinema è arte, la tv una palestra.

fosters

Una riflessione che ha portato anche a criticare la scena di un bacio tra Jude e Connor che hanno rispettivamente 14 e 15 anni.

Alcuni erano entusiasti e hanno definito questa scena come 'progressista' e 'storica'. Altri, diversamente, erano arrabbiati, e lo hanno bollato come un 'peccato' e "suicidio culturale".

Ma Peter Paige e Bradley Bredeweg, creatori della serie, hanno difeso questa scelta:

"Quando le persone mettono in dubbio la scena la mia risposta è "Ognuno ha avuto un primo bacio e ti ricordi Quanti anni avevi'" il 90% delle persone che hanno una risposta tornano indietro nel tempo e dicono 'Avevo 12, 13 e 14 anni, 'e io dico: "Esattamente. Era ora di vedere questo, il momento di mostrarlo al mondo'"

Via | GayStarNews

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 84 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO