Catwoman è bisessuale

E così alla fine Catwoman fa coming out come bisessuale e bacia una donna: succede all'interno dell'ultimo numero del fumetto

Catwoman fa coming out come bisessuale: succede nell’ultimo numero della serie della DC Comics in cui l’eroina bacia una donna. Così la sceneggiatrice Genevieve Valentine ha pensato di mettere un punto fermo alle voci che, da ben settantacinque anni, si susseguono sull’orientamento sessuale di questo personaggio dei comics. Come segnalano i cugini di Comicsblog, la stessa sceneggiatrice ha parlato dell’orientamento sessuale di Selina Kyle – alter ego di Catwoman –

Per me non è una rivelazione, ma una conferma. È stata una sorpresa per gli altri? Per Selina non è stata affatto una sorpresa essere attratta sessualmente da una donna e non è una sorpresa per chi ha seguito la sua storia fin dall’inizio.

Nel numero 39 del fumetto – che, ricordiamo, è disegnato da Gary Brown –, quindi, Selina Kyle bacia Eiko Hasigawa. Trasformatasi in un vero e proprio boss di Gotham, Selina ha ceduto il suo ruolo di rapinatrice felina a Eiko, ed è con quest'ultima che si lascerà andare a un momento intenso, dando per la prima volta un bacio sulle labbra a una donna. Genevieve Valentine ha poi continuato:

Non voglio esagerare con le anticipazioni, ma vi assicuro che il legame di lunga data di Selina con Batman non è stato dimenticato.

Certo, qualche fan ci è rimasto male, soprattutto coloro che stravedono per Batman e si chiedono che fine farà ora la relazione tra i due superereoi. Ma anche qui Genevieve Valentine ha le idee molto chiare: “Continueranno a essere presenti, non si dimenticheranno: non è così che funziona la bisessualità”.

Catwoman è bisessuale

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 222 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO