Bob Crewe, re delle hit parade di tutto il mondo

A lui si devono successi clamorosi ed indimenticabili come Daddy cool, Lady Marmalade e Can’ t take my eyes off you. Una carriera iniziata negli anni ‘ 50 e che ha cavalcato, senza conoscere stanchezze, i decenni.

Dietro il suo nome che per molti suonerà quasi sconosciuto in realtà si nasconde una serie pressoché infinita di successi. Canzoni che hanno fatto la storia della musica e della canzone non solo in America, ma in buona parte del mondo. Al suo talento, giusto per citarne solo una manciata, si devono pezzi come Lady Marmalade, I can’t take my eyes off you e Daddy cool. Per non parlare poi delle sue tante collaborazione che hanno visto scendere in campo i personaggi più importanti dello showbiz d’oltreoceano (e qui citiamo en passant Michael Jackson e Patti LaBelle).

Le note biografiche di Bob Crewe (1930-2014) ci informano poi di come la passione per la musica nacque in lui quando era soltanto un bambino. Proprio l’ascolto dei grandi compositori del passato (soprattutto i Romantici) nonché dei giganti del jazz come Duke Ellington e Benny Goodman gli aprirono quasi d’ emblée tutto un mondo. Un mondo di cui voleva ardentemente fare parte. Così nessuna sorpresa, quando qualche anno dopo abbandonò la scuola di architettura per inseguire il sogno della musica.

Pur apertamente omosessuale, Crewe dovette tuttavia mantenere, soprattutto negli anni ‘50, decennio tra i più perbenisti del secolo scorso e caratterizzato, non dimentichiamolo, da malevole prese di posizione, un low-profile. Del resto, ci consolano prontamente i biografi, era persona discreta per natura. Pudica sempre e comunque nella manifestazione dei suoi sentimenti.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO