Wilfred Thesiger: vita di un esploratore

Figlio di un alto diplomatico inglese, Wilfred Thesiger nacque in Abissinia nel 1910. Un segno del destino, visto che Thesiger dopo gli studi a Oxford (dove fu audace capitano della squadra di pugilato) si dedicò anima e corpo all’esplorazione. A dorso di un cammello e deplorando ferocemente le diavolerie della modernità, il giovane inglese viaggiò per l’Africa e il Medio Oriente in lungo ed in largo, mescolandosi ai locali, aiutandoli a combattere le intrusioni straniere, inclusa quella italiana voluta da Mussolini.

Una vita avventurosissima quella di Sir Wilfred Thesiger che ha lasciato dietro di sé, oltre il ricordo delle sue imprese quasi leggendarie, una serie di libri da leggere tutti d’un fiato, primo fra tutti l’indimenticabile Arabian sands, splendido ritratto di un mondo ormai perduto per sempre e che proprio di recente il The Guardian ha citato come uno dei libri più belli che siano mai stati scritti su quel paese. Per chi volesse saperne di più esiste una bellissima biografia di Alexander Maitland in cui si affronta apertamente e senza timori anche l’omosessualità del leggendario esploratore morto vecchissimo nel 2003.

  • shares
  • Mail