Una coppia gay nella pubblicità di Tiffany

Tra le coppie della nuova campagna di Tiffany figura anche una formata da due uomini

Una coppia gay nella pubblicità di Tiffany

Tiffany & Co scende in campo per il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Nell’ultima campagna pubblicitaria del celebre marchio, infatti, c’è anche una coppia formata da due uomini. E, stando a quanto riporta la rivista Elle, i due uomini in foto non sono due modelli, ma una vera e propria coppia di New York.

La campagna di Tiffany con i due uomini gay è all’interno di una campagna più vasta che presenta sette diverse coppie. Le foto sono di Peter Lindbergh e sono accompagnate da una sorta di dialogo, che rievoca le promesse nuziali. Si legge infatti:

Mi prometti di non smettere mai di completare le mie frasi o di cantare stonato, cosa che fai spesso?

Che poi continua:

E farai in modo che oggi sia la prima frase di una lunga storia che non finirà mai?

E si conclude con un “Lo vuoi?”


Linda Buckley, portavoce dell'azienda Tiffany & Co. ha così spiegato la nuova campagna:

Le foto sono una celebrazione dell'amore moderno. Al giorno d'oggi, la strada per il matrimonio non è più lineare e il vero amore può accadere più di una volta e in forme diverse.

Tiffany non è certo il primo grande brand che inserisce una coppia dello stesso sesso in una sua campagna pubblicitaria (ricordiamo, per esempio, la campagna di Gap nel 2012 e quella di Banana Republic nel 2014): da più parti, però, la campagna di Tiffany è vista come la prima realizzata da un marchio di gioielli e prodotti di lusso.

Piccoli gesti (dettati da logiche commerciali, naturalmente) ma che contribuiscono a creare una normalità di cui tanto abbiamo bisogno. Come abbiamo ribadito più volte, infatti, quello che manca alla comunità LGBT di tutto il mondo è (anche) una base di “situazioni comuni” in cui ci si possa rispecchiare: le persone eterosessuali crescono potendosi confrontare con una serie di situazioni (film, libri, pubblicità, prodotti) che esaltano il fatto di essere etero, in ogni senso. Le persone omosessuali, però, non hanno di queste possibilità. Ed è ora di iniziare a cambiare.

Foto | Twitter

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 104 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO