Ascoltare Taylor Swift fa diventare gay, dice un pastore americano

Una nuova perla di saggezza del pastore Larry Tomczak: i minori che ascoltano Taylor Swift diventano gay!

Larry Tomczak, pastore mediatico statunitense ben noto per le continue “perle di saggezza” che dice sull’omosessualità, se ne è uscito con una delle sue: ascoltare Taylor Swift fa diventare omosessuali i bambini.

Nella sua infinita saggezza, Larry Tomczak ha ora voluto lanciare un messaggio ai genitori: secondo lui, infatti, i minori che ascoltano Taylor Swift imparano che “l’omosessualità è uno stile di vita buono”; inoltre ritiene che la canzone Shake it Off inviti ad “abbracciare questo modo di vita antinaturale e vergognoso”.

Sempre stando alle affermazioni di Larry Tomczak, il messaggio di Taylor Swift è spinto mediaticamente dalle televisioni e da programmi seguitissimi – come, per esempio, lo show di Ellen DeGeneres – il che ha come effetto una valanga di “conversioni omosessuali”. Insomma tutto fa parte della famigerata agenda gay, secondo Larry Tomczak: Glee, Modern Family, Due uomini e mezzo.

Taylor Swift

Si può uscire da questa situazione? Certo che sì! Larry Tomczak ritiene che la soluzione sia quella di far vedere ai bambini le “serie di una volta”, come, per esempio, La casa nella prateria: in tal modo ragazzi e ragazze cresceranno vedendo personaggi positivi e non indecorosi come quelli che propongono le fiction di oggi.

Chissà lui da piccolo che serie tv ha visto, per fare di queste affermazioni… (Per inciso: si diceva anche che ascoltare Adele facesse diventare gay).

A inizio post trovate il video di Shake it Off di Taylor Swift; a seguire la sigla de La casa nella prateria: scegliete voi se diventare gay o etero, quindi!

Via | Gay Star News

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail