Doctor Who: TRE spettatori accusano la serie di promuovere l'omosessualità

Tre accuse (uguali) da parte di tre persone (diverse). Forse.

Seguite Doctor Who? Se siete tra quelli che non si perdono una puntata della serie tv, probabilmente vi farete una grossa risata. Ebbene, sappiate che è stata al centro di un'accusa ben precisa: promuovere l'omosessualità.

Il tutto sarebbe dipeso da un episodio andato in onda nel mese di agosto: la serie ha mostrato il suo primo bacio lesbo tra Madame Vastra (Neve McIntosh) e Jenny Flint (Catrin Stewart). Un gesto d'affitto saffico che ha fatto addirittura sobbalzare sulla sedie tre persone. E proprio loro hanno deciso di mandare una mail di protesta per la scena a cui avevano appena assistito. Addirittura, dal momento in cui è stato ritenuto troppo controverso per il pubblico in Asia - il bacio è stato censurato dalle trasmissioni del continente. Mai trasmesso, per non "turbare" il pubblico a casa.

doctor who

Successivamente, al centro delle critiche della stessa serie, un personaggio precedentemente maschile ha fatto un ritorno shock nel finale... come una donna. Apriti cielo. Anche questo, secondo una minima parte del pubblico, farebbe sempre parte del piano per far parlare e divulgare il tema dell'omosessualità.

La notizia è stata confermata da un rapporto pubblicato dalla BBC di oggi che ha rivelato che ben (...) TRE spettatori avevano presentato denunce formali contro la serie per la promozione di un "impegno omosessuale" e il canale televisivo è finito sotto accusa per "propaganda pro-gay".

Solo a me queste storie sembrano talmente assurde da sembrare... ridicole?

Via | PinkNews

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: