I film LGBT del cinema e della tv: Christopher and his kind, 2011

Tratto dall’omonimo libro di Christopher Isherwood e prodotto dalla BBC nel 2011 per la regia di Geoffrey Sax, Christopher and his kind racconta la giovinezza del celebre scrittore ed il suo soggiorno nella Berlino libera e spregiudicata degli anni ’30.

Christopher and his kind è in verità un film per la tv prodotto dalla BBC ma che fin dal suo primo passaggio televisivo nel 2011 ha suscitato un interesse che ha via via valicato confini e barriere linguistiche, imponendosi come un vero e proprio cult movie in Europa come in America.

Il film ripercorre attraverso una serie di flash back la giovinezza dello scrittore Christopher Isherwood, del suo soggiorno nella Berlino degli anni trenta libera e spregiudicata ma ad un solo passo dal disastro nazista che travolgerà, con l’inarrestabile ascesa di Adolf Hitler, tutta la Germania. Tra nightclub underground, incontri appassionati ed i primi segnali di odio razziale, si dipana la storia d’amore tra il giovane scrittore e Heinz.

christopher-and-his-kind-1

Insieme i due cercheranno ad un certo punto rifugio in Inghilterra, ma al tedesco verrà rifiutato il visto e dopo un lungo vagabondare per l’ Europa, Heinz verrà arrestato e costretto ad arruolarsi nell’ esercito nazista. Solo negli anni Cinquanta Isherwood e Heinz che, nel frattempo ha messo su famiglia, si incontreranno di nuovo, ripromettendosi questa volta di sentirsi e rivedersi in futuro. Il film si conclude tuttavia con l’arrivo nella vita del celebre scrittore di Don Bachardy, destinato a rimanere accanto ad Isherwood fino alla sua morte nel 1986.

  • shares
  • Mail