Nick Jonas entusiasta di interpretare un ruolo gay

Nick Jonas è felice di poter impersonare un personaggio omosessuale. E spiega il perché.

Nick Jonas continua il suo abbraccio virtuale verso la comunità Lgbt. Il cantante -e attore- dopo aver abbandonato qualche mese fa i Jonas Brothers (che si sono poi ufficialmente sciolti, almeno per il momento), ha deciso di rilasciare il suo primo album omonimo come artista solista. Le vendite in America non si sono rivelate un flop ma un discreto inizio. E, per non farsi mancare nulla, Nick ha deciso di seguire anche l'altra sua grande passione: quella della recitazione.

Ed eccolo alle prese con il ruolo del pugile Nate Kulina che si trova ad affrontare l'accettazione della sua vera identità e natura sessuale. Un personaggio non sicuramente semplice da portare sul piccolo schermo ma che, proprio per questo, Nick Jonas ama tanto.

KISS 108's Jingle Ball 2014 - Show

In una recente intervista su Entertainment Weekly, Jonas ha commentato così la sua esperienza:

"La mia prima reazione è stata un genuino entusiasmo per l'opportunità di mettere alla prova me stesso come attore nell'interpretare un personaggio profondo che si pone domande su se stesso e sulla sua sessualità. Penso che una delle cose più sensuali in una persona sia l'accettazione di tutte le persone, quindi sono entusiasta di interpretare lui"

Infine, anche un altro impegno come modello per Calvin Klein:

"Beh, Mark Wahlberg lo ha fatto circa 20 anni fa, quindi penso che accadrà ogni 20 anni, forse. Qualcuno deve farlo. In 20 anni, magari lo faremo io e Mark Wahlberg insieme"

  • shares
  • Mail