Nick Jonas in Kingdom: "Ho una fidanzata che capisce le scene di sess0 etero e gay nella serie tv"

Il cantante si sente tanto fortunato.

Era novembre di quest'anno, poche settimane fa, proprio -coincidenza- per l'uscita del suo nuovo album. E Nick Jonas aveva attirato l'attenzione grazie al suo fisico scultoreo e ai suoi occhiolini (virtuali) alla fanbase gay. Addirittura, mentre era stato immortalato ballare in un locale gay insieme ad alcuni ragazzi immagine, aveva sibillinamente dichiarato:

"Sono stato in un paio di locali gay a New York all'uscita del mio singolo, l’ho lanciato e ho festeggiato lì [...], abbiamo trascorso delle serate davvero belle. Perché mi sono spogliato e ho ballato con i cubisti? Dopo un paio di drink può succedere di tutto!".

jonas1

Ullallà. Può succedere di tutto dopo qualche cockail che libera le inibizioni? Chissà. In ogni caso, questa frase maliziosa era stata accolta in maniera divertita dal suo pubblico. E, sempre sul mondo Lgbt, non si era tirato indietro nell'esprimere il suo più totale e assoluto amore:

"Facciamo tutto il possibile per abbracciare questa parte del mio pubblico, perché li amo". Adoro questa cosa. Sono eccitato da ciò. Ho sempre avuto una bella e forte fanbase gay, essendo stato un bambino teatrale... Questo è una comunità che amo e ho abbracciato, e (hanno) mi ha abbracciato. Li amo. Mi supportano moltissimo"

Nelle scorse ore, il cantante ha raccontato anche del suo impegno come attore nella serie tv Kingdom (confermata per una seconda stagione). Nella trama, lo si vede amoreggiare con donne e poi anche con uomini. Scene che però non minerebbero il suo rapporto con la fidanzata Nate Kulina.

"Per fortuna, lei sa che cosa vuol dire lavorare su progetti nei quali ti stai mostrando là fuori al pubblico. Può sembrare come qualcosa che mette di fatto la gente a disagio, ma io sono molto fortunato ad avere una ragazza che capisce"

Penso che qualsiasi ragazza, stando con un cantante/attore capirebbe certe scene recitate. Io, fossi in lei, mi preoccuperei più per qualche drink in eccesso nella vita reale, se vogliamo essere proprio pignoli...

  • shares
  • Mail