Andrew Barr, politico australiano, è gay: "Antony, ti amo"

Grande soddisfazione e felicità per la comunità LGBT australiana: il nuovo primo ministro, Andrew Barr, è gay

andrew barr

Giornata indimenticabile per la comunità LGBT australiana: il nuovo primo ministro, Andrew Barr, è omosessuale, e infatti nel discorso tenuto dinanzi alla nazione non ha mancato di fare una dichiarazione al suo compagno, Anthony, con il quale è fidanzato sin dal 2009. "Anthony - queste, le sue parole -, ti amo. Non vedo l'ora che arrivi il giorno in cui potremo sposarci legalmente in questo Paese". Una dichiarazione che farà senz'altro scalpore, e che lo avrà fatto già, visto che in Australia il Marriage Equality Act, che aveva portato 31 coppie a convolare a nozze, è stato annullato un anno fa.

Barr ha concentrato molto il suo discorso sulle coppie omosessuali e ha infatti sottolineato che la sua azione di governo, tra le altre cose, sarà mirata a promuovere l'istituzione del matrimonio egualitario: istituto di cui approfitterà lui stesso, visto che, pur essendo fidanzato da quindici anni con il suo compagno, era unito a lui "soltanto" da una civil partnership.

Le parole di Andrew Barr sono state chiarissime:

"Fa ridere abbastanza il fatto che si possa diventare primo ministro, ma che non si possa sposare il proprio compagno di 15 anni. È tempo di mettere fine a questa discriminazione e continuerò ad essere una voce forte [...] per questo cambiamento".

Andrew Barr ha tanti meriti, insomma, ma altrettante responsabilità: speriamo che non deluda né la comunità LGBT né il resto della popolazione.

Via | Gay Star News

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 323 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO