Gli omofobi? Nascondono desideri omosessuali, dice uno studio


Ma allora è vero che gli omofobi sotto sotto nascondono pulsioni omosessuali! Se due indizi fanno una prova, ecco il secondo elemento che conferma uno studio sul porno gay di cui avevamo parlato l'anno scorso. Un nuovo studio, che sta per essere pubblicato e che si fonda su quattro esperimenti condotti in parallelo, ha evidenziato che le persone omosessuali non riconciliate con sé stesse albergano sentimenti omofobici, più forti se l'educazione familiare è stata troppo repressiva.

La ricerca sarà pubblicata nel Journal of Personality and Social Psychology ed è stata condotta da scienziati di New York, Essex e California: quattro diversi esperimenti, ciascuno con 160 studenti negli Stati Uniti e in Germania, hanno misurato le differenze tra le dichiarazioni personali sulla sessualità e il modo in cui i soggetti hanno reagito osservando immagini e parole associate a omo ed eterosessualità. La seconda parte dell'esperimento ha coinvolto la storie del soggetto, l'educazione familiare, dopo di che sono stati invitati a guardare immagini di coppie gay o etero.

Secondo gli autori dello studio alcuni omofobi che non si sono riconciliati con la loro vera sessualità possono sentire il bisogno di reagire contro le persone gay, che potrebbero portare in superficie i loro desideri repressi.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: