I delfini sono bisessuali?

Tutti i delfini sono bisessuali?

Gli scienziati affermano che i delfini sono molto intelligenti. Ora si è anche scoperto che i delfini – per lo meno quelli di un gruppo australiano che sono stati studiati – sono bisessuali. Gli studiosi stavano studiando i comportamenti sociali dei delfini quando si sono resi conto di questa bisessualità.

Nello studio, realizzato dall'Università del Massachusetts, si evidenzia come i delfini abbiano un comportamento particolare: sembrerebbe che la maggioranza di loro sia bisessuale e vive in coppie formate da esemplari maschi. A volte anche in gruppi di tre. Queste coppie – o “troppie” – lavorano insieme per montare la femmine quando è il momento, ma con esse hanno solo relazioni effimere, mentre quelle durature sono fra maschi.

Insieme a queste coppie o gruppi di tre delfini, se ne formano altri più grandi – da quattro a quattordici esemplari – con legami che possono durare anche anni. All'inizio si pensava che questi gruppi si formassero per la difesa del territorio (come accade con gli scimpanzé, per esempio), ma gli studiosi sono giunti alla conclusione che i motivi debbano essere altri, dal momento che i vari gruppi condividono il loro territorio con altri delfini senza problemi.

I delfini bisessuali si vanno a unire alla folta schiera di animali gay o bisessuali come i pinguini, i calamari, i topi, gli albatros, i koala, i gatti, i diamanti mandarini: questo solo per dire quanto sia infondata l'espressione contro natura con cui si vuol far passare tutto quello che ricade al di fuori del rapporto canonico maschio/femmina.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: