Film LGBT della storia del cinema: Madagascar Skin, 1995

Un film diretto da Chris Newby nel 1995 che sottolinea l'aspetto miracoloso e rigenerante dell' amore. Protagonista della storia, un giovane John Hannah, noto oggi soprattutto per il suo ruolo nel celeberrimo "Quattro Matrimoni e un funerale".

Madagascar skin racconta una storia d' amore sui generis, ma profondamente toccante. Protagonista della vicenda è Harry (interpretato da John Hannah, diventato celebre grazie a l suo ruolo in Quattro matrimoni e un funerale), un giovane gay che su una parte del suo viso ha una vistosa macchia che ricorda per forma l' isola di Madagascar. Stanco della vita notturna di Londra e delle umiliazioni a cui va quotidianamente incontro, Harry decide, dopo l'ennesimo rifiuto, di lasciare definitivamente la città.

Inizia così un tormentato viaggio che lo porta sulle coste inglesi. Qui incontra in circostanze drammatiche Flints (Bernard Hill), uomo più maturo, apparentemente eterosessuale e con un passato, diciamo così, non proprio limpidissimo. Tra i due dopo le prime incomprensioni nasce un rapporto intenso che col passare dei giorni si trasforma in un vero, grande amore. Un sentimento inatteso che infonde nuova linfa al cuore esausto e provato del giovane. Una pellicola che è essenzialmente un viaggio alla scoperta di sé e del potere rigenerante e curativo dell' amore.

madagascar-skin-

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail