In Uganda chi affitta casa a un gay rischia sette anni di carcere

La legge antigay che è al vaglio del Parlamento dell’Uganda è ancora peggio di quella precedente

Bandiera dell'Uganda

Coloro che stipulano un contratto “di affitto o subaffitto” che permetta “di usare l’immobile con il proposito di partecipare a pratiche sessuali non naturali” saranno puniti, nel caso in cui l’Uganda approvasse la nuova legge antigay, che, come è noto, è allo studio del Parlamento dopo che la Corte Suprema ha abrogato quella precedente perché mancava il numero legale in Parlamento. L’articolo sugli affitti è particolarmente odioso, come nota Frank Mugisha, uno degli attivisti LGBT dell’Uganda più impegnati nel far conoscere quanto accade nel proprio paese:

Quando il governo va contro di noi in questo modo, il primo problema è sempre la casa. In pratica vogliono sfrattarci e i padroni di casa non vogliono affittare a gay e a lesbiche, motivo per cui molti di noi sono diventati senzatetto.

Poi l’attivista mette in evidenza altri problemi che la politica omofoba di Museveni sta creando:

Non abbiamo alcun diritto sul posto di lavoro e questo, unito al fatto che molte persone LGBT sono cacciate dalle proprie famiglie di origine, crea una situazione disastrosa. Le persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali dell’Uganda cadono, così, in una spirale di povertà e disperazione. E, come se tutto questo non bastasse, la violenza contro di noi è ormai qualcosa che fa parte della nostra quotidianità.

Della gravità della situazione si fa portavoce anche Jonathan Cooper, direttore di Human Dignity Trust, che chiosa:

In base a questa norma, se un proprietario affitta un appartamento a un gay o a una lesbica sapendo che, prima o poi, quel gay o quella lesbica potrebbe avere un rapporto sessuale in quella casa, potrebbe andare in carcere per sette anni. Perché dovrebbe correre tale rischio? Se questo progetto si convertisse in legge, la tirannia contro la comunità LGBT sarebbe ancora maggiore.

Via | ocioxocio

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 98 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail