Idem, la prima birra gay europea prodotta in Puglia

La birra artigianale arriva da Leporano, in provincia di Taranto.

Da Leoporano, in provincia di Taranto, arriva Idem, la prima birra artigianale che con le vendite vuole raccogliere fondi contro l'omofobia e a favore dei diritti Lgbt.

E' da circa un anno che viene prodotta in Puglia. Ad idearlo è stato Espedito Alfarano, insieme alla moglie. Hanno creato un birrificio nel quale sono stati assunti e lavorano alcuni impiegati, pare dei quali sono apertamente gay. La birra Idem ha anche un'etichetta apposita, una gialla e una rossa, per simboleggiare lo stesso sesso tra persone che brindano fra loro, due donne o due uomini. Stampata sull'etichetta appaiono le informazioni per poter fare una donazione all'Agedo.

Proprio Alfarano ha spiegato come è nata questa iniziativa:

"Anche la scritta Idem non è chiara, come non è chiaro il concetto di sessualità. 'Idem' è la parola che abbiamo scelto per sintetizzare il concetto che tutti noi abbiamo gli stessi diritti. Se una persona ci dice che è omosessuale ed ha le qualità professionali richieste noi la preferiamo nella graduatoria delle assunzioni da fare in azienda, senza però discriminare gli etero, sia ben chiaro. Cerco di aiutare chi vive le discriminazioni"

idem

Un bel messaggio da parte di una coppia eterosessuale, da una famiglia che vuole aiutare chi non ha gli stessi diritti di tutti gli altri, in una società che ha bisogno di aprire gli occhi:

"Io e mia moglie abbiamo tanti amici omosessuali costretti a nascondere il proprio amore e abbiamo voluto sollecitare una discussione sull'omofobia. Io ho una moglie, due bambini: la mia famiglia l’ho scelta così, ma ci sono altre scelte che sono sempre scelte di amore e che vanno rispettate. Noi siamo degli agevolatori di discussione: i giovani vedono l'etichetta, si incuriosiscono, vanno su Internet, si informano, parlano e questo a noi va bene, suggeriamo un tema di discussione"

Via | LaGazzettaDelMezzogiorno
Foto | IlVillaggioWeb

  • shares
  • Mail