A BookCity Milano 2014 si parla di letteratura lesbica con Federica Tuzi

Per la prima volta BookCity, l’evento letterario di Milano, affronterà il tema della letteratura a tematica lesbica con un incontro dal titolo “L'autobiografia e il riscatto: adolescenze lesbiche on the road”

Inizia oggi a Milano BookCity 2014, una tre giorni dedicata ai libri e alla letteratura: moltissimi incontri, presentazioni, reading, mostre e altro che ruotano attorno al mondo dei libri, siano essi cartacei che digitali. Tra i vari incontri per la prima volta ce ne sarà uno che affronterà il tema della letteratura lesbica. Sabato 15 novembre, infatti, presso la Biblioteca del Parco Sempione di Milano, la scrittrice Federica Tuzi, autrice del romanzo di impianto autobiografico Non ci lasceremo mai, Lantana Editore, testo vincitore del Premio John Fante per la miglior opera prima, incontrerà lettrici e lettori per parlare di L'autobiografia e il riscatto: adolescenze lesbiche on the road.

Federica Tuzi si confronterà con alcune domande relative al tema dell’incontro: Da dove parte l’impulso di scrivere? Come si rapporta la lettrice o il lettore con ciò che scaturisce da questo impulso? Se la letteratura acquista il valore del riscatto, è possibile fissare nella scrittura un punto di partenza di un percorso di trasformazione che, oltre a ingaggiare chi scrive, giunga a ri-creare chi legge? E come cambia per una lesbica, nel riscatto della scrittura, la percezione di sé?

Federica Tuzi, Non ci lasceremo mai

Punto di partenza dell’appuntamento sarà proprio il romanzo “Non ci lasceremo mai” e la protagonista Alessandra, brava a scuola, ma adolescente in guerra con la famiglia, la società e il proprio corpo. Sulle orme di Japhy, l’eroe de "I vagabondi del Dharma", intraprende un viaggio on the road negli Stati Uniti nel corso del quale incontrerà altre lesbiche, altre esperienze, stili di vita alternativi, e alla fine anche se stessa.

L’incontro è a ingresso libero e ulteriori dettagli sono disponibili sul sito di BookCity Milano, che si conferma, ancora una volta, un evento imperdibile per affilare le pagine e la mente.

Foto | Facebook

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO