Presa d'assalto ieri sera la sede Arcigay Bat di Andria


Ieri sera un gruppo di giovani - 3 ragazzi e 7 ragazze - ha cercato di irrompere nella sede Arcigay di Andria, sede del comitato Bat (Barletta, Andria e Trani). A quanto pare gli assalitori hanno tentato di entrare e poi hanno cercato di sfondare la porta a calci e colpi di bastone. Ecco il racconto che si legge sul loro sito:

alle ore 20:00 circa la sede dell'arcigay Bat è stata presa d'assalto da un gruppo di ragazzi/e: 3 ragazzi di sesso maschile e 7 ragazze di sesso femminile. I facinorosi hanno cominciato con il classico suonare il campanello, passando poi all'aggressione verbale e hanno tentato l'assalto alla porta di ingresso con pezzi di legno chiodati e calci...... I ragazzi presenti, Luciano, Giuseppe e Davide spaventatissimi hanno prontamente chiamato le forze dell'ordine che sono intervenute dopo una ventina di minuti.... L'età dei teppistelli è presumibilmente tra i 16 e 18 anni. Arcigay Bat denuncia con forza questo primo episodio di intolleranza nei confronti dei propri associati che si battono per i diritti e la promozione sociale della popolazione LGBT della sesta provincia pugliese. È una vergogna!!!

Foto | Arcigay Bat@facebook

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 99 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO