Merce Cunningham, padre della danza post-moderna

Senza ombra di dubbio Merce Cunningham rappresenta uno dei grandi nomi del nome della danza. Del resto la sua visione del movimento, del corpo nel tempo e nello spazio ha lasciato un segno indelebile nell'arte tersicorea, dando vita a quella che oggi viene chiamata la danza post-moderna.

Il nome di Merce Cunningham (1919-2009) per chi ama la danza rappresenta indubbiamente una delle più grandi leggende di tutto il Novecento. La sua idea rivoluzionaria di danza e movimento lo portò a gettare le basi della post modern dance, a diventare nel corso degli anni una delle figure-guida del mondo del ballo. Seguace in un primo tempo di Martha Graham, Cunningham se ne distanziò a metà anni quaranta quando diede vita ad una danza del tutto anti-psicologica e anti-narativa in palese contrapposizione a quella della grande coreografa e maestra di Allegheny in Pennsylvania.

Cruciale fu anche il suo incontro con il musicista e compositore John Cage con cui strinse uno straordinario sodalizio professionale e privato. Un amore durato cinquant'anni che diede frutti di rara intensità. Insieme i due iniziarono infatti a rimuover la linea di divisione tra arte e vita e già nel 1952 si arrivò ad una svolta storica con la nascita della prima improvvisazione or happening che dir si voglia. Un evento entrato prepotentemente nella storia della danza (e non solo).

cunningham-cage-1

Sempre proiettato verso il futuro, Merce Cunningham nel 1968 si interrogava già sul possibile rapporto tra tecnologia e danza. Una lungimiranza testimoniata anche dai suoi successivi lavori, dove le nuove scienze e la danza si unirono in un matrimonio che potremmo definire, visti i risultati, da “mille ed una notte”.

Nella foto Merce Cunningham è insieme al compagno John Cage.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO