Alan Cumming: “Non mi sono mai vergognato di essere bisessuale”

L’attore ha riconosciuto che il cammino è ancora lungo per l’accettazione delle persone bisessuali

Alan Cumming ha 49 anni e una carriera di tutto rispetto grazie al ruolo di Boris Grishenko in GoldenEye e a quello di Nightcrawler in X-Men 2, come anche per il ruolo di Eli Gold in The Good Wife e ancora per il suo lavoro a teatro, tra cui viene spesso ricordato il suo Macbeth a Broadway.

Intervistato durante il programma Larry King Now, Alan Cumming ha parlato di tutta la sua vita e anche del suo orientamento sessuale:

Sì, voglio dire che sono sempre stato bisessuale. Avevo un fidanzato prima di sposarmi una seconda volta.

Alan Cumming

Alan Cumming è sposato con Grant Shaffer dal 2007, ma prima è stato sposato con Hilary Lyon dal 1985 al 1993. Per un anno ha avuto una relazione con Saffron Burrows, anche lei apertamente bisex. E poi ha aggiunto:

Sorprendentemente, potrei quasi dire con divertimento, non ho mai avuto alcun tipo di pudore sulla mia sessualità. Non mi sono mai sentito male per il mio orientamento sessuale. In alcuni momenti mi sono reso conto che quello che pensavano le persone di me non era molto positivo, ma non per questo io percepivo la mia vita come qualcosa di sbagliato.

Alan Cumming ha riconosciuto che, nonostante che il mondo abbia compiuto grandi passi per quel che riguarda il rispetto delle persone gay e lesbiche, deve tuttavia compiere un lungo cammino per comprendere pienamente la bisessualità:

C’è una specie di moda che fa sì che la gente pensi che quando uno dice di essere bisessuale in realtà è come se non accettasse pienamente la propria omosessualità. O, in alternativa, che sia una persona di facili costumi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 44 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO